Barcellona su due ruote | Selle Royal

Barcellona su due ruote

Bike Culture & Tips
People & Partners

Barcellona su due ruote
Novembre 2016

Lo sapevate che Barcellona è stata una delle prime città europee a dotarsi di un sistema per il bikesharing?

Già dal 2007 i catalani avevano ben compreso la necessità crescente di abbandonare i mezzi a motore per liberarsi di traffico e smog e dare agli abitanti un modo salutare ed economico per muoversi in città. Sulla scia di questa decisione sono state create nuove piste ciclabili per raggiungere i diversi punti della città e sono decisamente aumentati anche i noleggiatori di bici per i turisti.
E grazie al massiccio piano di investimenti da parte della città per favorire il cicloturismo, entro il 2018 è previsto che la lunghezza delle piste ciclabili in città triplichi passando dagli attuali 116 km a 300 km.

Barcellona è un tripudio di allegria in ogni stagione ma è decisamente più intrigante in questo periodo dell’anno, quando il sole non è più cocente e la maggior parte dei vacanzieri ha fatto ritorno a casa. Approfittando anche soltanto di un weekend lungo, possiamo pedalare costeggiando le Ramblas cittadine incorniciate dal coloratissimo foliage autunnale fino ad arrivare al Mercato de la Bouqueria, dove bancarelle traboccanti di ogni bendidìo renderanno difficile resistere ai peccati di gola.

E dopo esserci rimpinzati di tapas nei piccoli locali del Barrio Gotic sarà perfetto smaltirli in sella alla nostra bici, raggiungendo la spiaggia della Barceloneta dove potremo sdraiarci a godere del tepore autunnale che rende così speciale questa città.

E questo è soltanto il primo giorno! Con la bici ed un po’ di buona volontà potremo spingerci fino ai parchi sulle colline che circondano il centro storico e tornare bambini vagando tra statue di antichi mostri e i variopinti mosaici del Parc Güell. Per un tour come questo l’ideale è una sella come la nuova Freeway Fit Moderate, imbottita con una speciale schiuma memory (Slow Fit Foam) che le consente di prendere la forma del nostro corpo, assicurando un comfort immediato sulle medie distanze.

Quando sarete nel punto più alto del parco, uno sguardo dalla terrazza vi mostrerà ciò che vi aspetta nella prossima pedalata: la Sagrada Familia, i palazzi modernisti simili a creature di fiaba, la brulicante vitalità dei quartieri più defilati.

Prendetevi il giusto tempo, non affannatevi...è il vostro weekend di riposo! Barcellona vi aspetta, potete tornare quando vorrete perchè ogni volta sarà sempre un grande spettacolo.

Commenti 0