Selle Royal & Cina | Selle Royal

Selle Royal & Cina

Eventi & Iniziative
People & Partners
Product & Tech

Selle Royal & Cina
Dicembre 2015

Ogni azienda che ha un potenziale di portata globale non può rinunciare all’opportunità di indagare il mercato asiatico per sviluppare nuovi prodotti e strategie di mercato. Anche noi in Selle Royal crediamo che guardare verso il lontano oriente sia una grande opportunità per confermare a livello globale il nostro brand.

Abbiamo parlato con Roberto Bucci, product manager di Selle Royal, che ci ha spiegato la strategia del brand Selle Royal.

Roberto,

  • Quando si parla di Cina, in che termini si pone il brand Selle Royal?

Il mercato asiatico è, in questo momento, in grande crescita e l’obiettivo per SR è avere il giusto spazio in questo mercato. Questo può comportare diverse dinamiche per quanto concerne le strategie di prodotto e di marketing.  
 

  • Com’è cominciata la collaborazione con la Cina e come vi state comportando per quanto riguarda le strategie a livello prodotto?

La scelta di sviluppare SR in Cina non ha portato ad una mera delocalizzazione della produzione per ridurre i costi, ma vi è un progetto di investimento in risorse umane e in sistemi produttivi che mantengono gli stessi standard di qualità stabiliti negli anni in Italia. Dal punto di vista del prodotto, questo significa avere la stessa produzione e lo stesso controllo che abbiamo in Italia. Un team di product managers e product developers collabora con importanti studi di design e fornitori per garantire, in termini di innovazione e qualità, ad ogni mercato ottimi prodotti.
 

  • Cosa possiamo dire del marketing per ed in Cina?

Anche per il marketing abbiamo deciso di investire in risorse dedicate che hanno la capacità di assicurare l'immagine complessiva di cui il brand ha bisogno e perfezionare uno specifico piano di marketing in Cina secondo le necessità.
Il piano marketing per il prossimo anno vede una focalizzazione sulle attività on-line, includendo anche la gestione di eventi chiave in collaborazione con i nostri partner e, a livello retail, lo sviluppo di strumenti che possono migliorare l’esposizione del prodotto ed aumentare le vendite a livello B2C.
 

  • Quali sono le iniziative pianificate e gli obiettivi per il mercato cinese nel prossimo futuro?

Il primo obiettivo è conoscere e capire profondamente le necessità e i requisiti del mercato cinese con un’attenzione al consumatore finale. Come brand globale, l'obiettivo finale è avere un range di prodotti con gli stessi standard qualitativi e con caratteristiche appropriate per mercati specifici. 

Commenti 0