Per strade da 30 e lode | Selle Royal

Per strade da 30 e lode

Bike Culture & Tips
Eventi & Iniziative

Per strade da 30 e lode
Maggio 2016

Chiedi ai bambini perché vorrebbero delle strade più sicure e capisci davvero quanto sia necessario.
È questa la splendida idea dalla quale è nata la campagna 30elode organizzata dalla Fiab per promuovere il limite di 30 km/h nelle aree urbane.
In un libretto, sono state raccolte 300 simpatiche letterine­mail scritte da bimbi di tutta Italia e indirizzate al premier Matteo Renzi per chiedere strade e città "a misura di bambino".
Il risultato è davvero illuminante.
Tra le richieste più frequenti quella di più piste ciclabili, ma c'è anche chi propone di istituire i bicibus per andare a scuola.
C'è chi vorrebbe andare di più in bici perché è stufa "di essere chiamata cicciona" e chi sogna di pedalare sulla luna. Tra di loro c'è anche qualche poeta in erba che ha proposto poesie e sonetti, arrivando a immaginare di farsi un giro in bicicletta "insieme a tutti i ragazzi del Mondo". Vince su tutti Paolo, che vorrebbe andare sempre in bici "perché a casa mi scoccio".
Il libretto è stato consegnato direttamente nelle mani della Ministra Boschi nella speranza che porti questo importante messaggio fino in Parlamento: dai più piccoli ai più grandi, tutti quanti chiedono strade da 30 e lode!

Commenti 0